martedì 11 settembre 2012

Nella buia notte

17 novembre 2010

Ti prego,
non dirmi che sono una persona forte,
ma cosa vuol dire?
Sono forte perché se devo piangere
lo faccio con la faccia sul cuscino,
sola e disperata?
Sono forte se sto male e taccio,
stringendo i denti per non pesare sugli altri?
Sono forte quando gli altri mi feriscono
e lentamente muoio dentro,
con un bel sorriso sulle labbra...
sono forte quando il cuore
mi scoppia in petto dal dolore
e prego che tutto finisca,
che si spengano le luci su questa scena
di falsità e ipocrisie,
che si chiuda il sipario su questo palco
di opportunismo ed egoismo?
Sono forse forte perché per alzarmi ogni mattina
devo mentire a me stessa creando
una falsa speranza di futuro,
non pensando a quanto faccia schifo
quel che vedo e quel che sento?
Sono forse forte quando guardo il cielo
e chiudendo gli occhi sussurro
alla mia Nera Signora d'essermi amica,
almeno lei,
di tendermi la sua fredda mano?
Perché ora taci?
Stai forse pensando alle tue notti solitarie?
Allora, siamo forti entrambi
o solo disperati
e falsi noi per primi?












Nessun commento:

Posta un commento